The exhibition and the exhibits | La mostra e le sue sezioni

Enrico Fermi's greatness, his extraordinary figure as a master and a giant of physics in the XX century, is presented in this Exhibition that sets out to illustrate the formidable scientific results achieved by this scientist. At the heart of the Exhibition, the original previously unknown logbook by Fermi from 1934 which bears witness to one of his greatest discoveries will be on display.

La grandezza di Enrico Fermi, la sua straordinaria figura di maestro e di gigante della fisica del XX secolo, viene presentata in questa Mostra che vuole illustrare le formidabili conquiste scientifiche di questo scienziato. Al centro della Mostra, l'esposizione dell'originale di un inedito quaderno di Fermi del 1934 che testimonia una delle sue maggiori scoperte.

The Map | La Mappa della mostra

The Exhibition is organised in "stages". In addition to the first stage that is an invitation to visit the exhibition, there are more five other stages concerning the scientific aspect of Fermi's life, his private life and the environment in which he worked.

La Mostra è organizzata in "tappe". Oltre alla prima tappa che invita a visitare la mostra, ci sono altre cinque sezioni che coprono la parte scientifica della vita di Fermi, la sua vita privata e l'ambiente in cui ha lavorato.

A future permanent location | Una futura sede permanente

The Exhibition is meant to be an extension of the first (touring) Exhibition "Enrico Fermi and the nuclear fire of peace" organised by the Centro Fermi to honour the figure of Fermi. This first Exhibition, conceived by the then Centro Fermi's President, Antonino Zichichi, was inaugurated in 2007 at the temporary seat of the Centre in Rome, in the premises of the Ministry of Interior at the Viminal Hill
The present Exhibition will occupy as a permanent show the rooms of the future Fermi Museum inside the institutional seat of the Centro Fermi, namely the historic building of the Physics Institute of Via Panisperna in Rome, currently under refurbishment .

La Mostra vuole essere un'estensione della prima Mostra (itinerante) "Enrico Fermi e il fuoco nucleare di pace" realizzata dal Centro Fermi per onorare la figura di Fermi. Questa prima Mostra, ideata dall'allora Presidente del Centro Fermi, Antonino Zichichi, fu inaugurata nel 2007 presso la sede provvisoria del Centro a Roma, nel complesso del Ministero dell'Interno al Viminale.
L'attuale Mostra andrà a occupare come esposizione permanente i locali destinati al futuro Museo Fermiano della sede istituzionale del Centro Fermi, ossia la storica palazzina dell'Istituto Fisico di via Panisperna a Roma, attualmente in fase di restauro.



              Download the FLYER | Scarica il FLYER